Una nuova casa per i nostri libri!


Forse ve lo avevo già accennato…

Lo scorso novembre il comune ha chiuso la biblioteca in cui ero iscritta dai tempi delle elementari. La frequentavo da più di dieci anni: due stanzette piene zeppe di libri,scaffali stracolmi e polverosi che nascondevano nuove uscite e vecchi tesori; le mie prime letture iniziarono lì,nel reparto bambini,tra volumi colorati e illustrati per passare poi subito dopo (forse troppo in fretta) nella stanza delle letture “impegnate”. Conoscevo bene quella biblioteca, ormai mi ci sentivo a casa: sapevo dove avrei trovato qualunque cosa senza problemi e negli anni ,sebbene abbia frequentato anche altre biblioteche e mi sia tesserata altrove, quella rimaneva la mia prima scelta! Non ho mai smesso di andarci. Quando ho scoperto che chiudeva i battenti mi si è fermato il cuore per un attimo; mi sono recata in quella piccola biblioteca di Via Bari fino agli ultimi giorni e vedere i libri che pian piano lasciavano gli scaffali per scomparire in grandi scatoloni mi riempiva di malinconia…

In questi mesi c’è stata una movimentazione generale per far sì che la biblioteca trovasse una nuova sede e riaprisse i battenti; era diventata una sfida condivisa da tutti, perfino da gente che non aveva mai messo piede in biblioteca ma che, come spesso accade, abbraccia le guerre altrui anche solo per principio,per il gusto di lamentarsi contro burocrazia e istituzioni ,al suono de “La cultura non si tocca,il comune deve rivedere le sue priorità”.

Fatto sta che ieri, 26 maggio 2016 la biblioteca è stata inaugurata in una nuova casa. Ero contenta,davvero tanto! Una posizione nuova, migliore dell’altra; una casetta bianca con un giardino in cui verranno posizionate panchine e tavolini per potersi fermare a leggere all’ombra dei grandi alberi che circondano la struttura. tumblr_lyi6g63hoi1r98x8ko1_250All’interno è piccola,forse più di prima ma è stato bello poter di nuovo passeggiare tra i miei libri, riconoscere quei tomi che spesso avevo ospitato a casa mia e quelli su cui i miei occhi curiosi si erano posizionati più volte andando a riempire la mia To Be Read List mentale.Insomma, è stata una vera gioia essere lì e quindi ,presa dall’entusiasmo del momento, non ho potuto fare a meno di prendere un libro e portarlo a casa (sebbene sia già abbastanza in ritardo con la restituzione dei libri all’altra biblioteca! Ma ssshh, non diciamolo in giro).

agnes

*Prendo questo*

 

Trovare la mia bibliotecaria di fiducia seduta nella sua nuova postazione mi ha rassicurata; non vedo l’ora di poter sentirmi a casa anche qui.

Ogni tanto le cose belle accadono!! 🙂

web

Annunci

Goodreads Tag


Ciao!
goodreads-boosk

Oggi di nuovo tag e di nuovo a tema libri. Mi piace perché ho Goodreads da un annetto forse e ultimamente lo uso poco ma lo adoro, penso sia un social con grandi potenzialità se solo avessi il tempo per starci dietro. Vi lascio comunque il link al mio profilo, se vi va ci troviamo anche lì, a sbirciare tra gli scaffali e letture del momento. 😀 Ora passiamo al tag:

L’ultimo libro che hai segnato come letto Una mutevole verità di Gianrico Carofiglio. Come vi scrivevo qualche post fa, da poco ho scoperto questo autore di cui mi sto pian piano innamorando e vorrei riuscire a recuperare gran parte dei suoi scritti(diciamo anche tutti). Questo era una sorta di racconto in 100 pagine,lineare,un caso investigativo senza grandi misteri, piacevole ma non so dire di più,non l’ho trovato brutto ma non era niente di speciale.

Il libro che stai attualmente leggendo  Nella mia sezione Currently Reading ho sempre più di un libro. In questo momento ho più spesso sott’occhio Senza zucchero: tredici racconti in odore di Caffè (ogni storia ha il caffè come protagonista o filo conduttore della storia; alcuni racconti sono davvero carini altri meno,li abbandono a pagina due,ma in linea di massima è un libro curioso!) e poi ieri ho iniziato Le perfezioni provvisorie di Carofiglio ( Secondo libro che leggo della serie che ha come protagonista l’avvocato Guerrieri;non male,ho letto solo 50 pagine e già lo adoro; è un personaggio che mi piace quello dell’avvocato Guerrieri,simpatico,sveglio,dai gusti particolari.)

Ultimo libro che hai segnato come “da leggere” Mia cara Jane:Lettere mai scritte di Amalia Frontali. Adoro Jane Austen, lo sapete, per cui il titolo mi ha incuriosita subito. In questo libro troviamo uno scambio epistolare tra Thomas Lefroy e Jane Austen che sono sì lettere di fantasia ma che ben si collegano al quadro storico dell’epoca e si incastrano perfettamente alle biografie di entrambi i personaggi. Noi sappiamo che Tom e Jane erano attratti l’uno dall’altra ma a questa attrazione non seguì matrimonio. In questo libro si dà alla coppia una seconda possibilità,del tutto verosimile e apprezzabile. Io sono curiosa di leggerlo.

Quale libro leggerai successivamente? Non lo so, perché potrei iniziare un nuovo libro prima ancora di finire le letture in corso adesso. Probabilmente riconsegnando i libri in biblioteca potrei trovare qualcosa di nuovo da portare a casa, per cui sarà l’ispirazione del momento a decidere.

Stai partecipando alla sfida di lettura? Immagine.pngSi quest’anno vorrei leggere almeno 40 libri, sto andando a rilento in questo mese perché ho letto poco per via degli esami da fine sessione ma spero di ritrovare tempo e concentrazione per leggere. Per ora ho letto 10 libri.

Ringrazio On Rainy Days Per avermi dato modo ancora una volta di parlare di libri! Se avete Goodreads e avete voglia di partecipare, il tag è tutto vostro. Se non avete Goodreads vi consiglio di iscrivervi perché è un social a misura di lettore,in continua evoluzione. Una volta provato non potrà non piacervi.

Buone letture e Buon Sabato!

 

 

Goodreads, io ci sono e tu?


Ciao!!

Sono due giorni che faccio piccole modifiche e aggiunte alla grafica del blog (naturalmente in maniera moooolto faticosa dato che non sono pratica e nemmeno paziente ma soprattutto perché la mia connessione internet si beffa di me). Ancora non so bene se cambierò altro, sono in fase organizzativa, vorrei avere il tempo per altre novità, che riguarderanno anche i vari post ma per ora sono solamente in pieno Brainstorming …con me stessa! Una sorta di tempesta di idee in cui mi faccio il botta-e-risposta da me.

Comunque sono riuscita ad aggiungere il Widget di Goodreads.

Lo utilizzate voi? Io sono iscritta da molto su questo social da lettori ma non avevo mai avuto modo di esplorarlo come si deve e appassionarmici. Da qualche settimana ho deciso di riprovarci e ormai pare io ci abbia preso la mano. Ancora non aggiungo tutti i libri letti , i miei scaffali virtuali sono pochi e li gestisco in maniera leggermente caotica ma insomma, ci sono 😛

Con le recensioni non mi sento granché, come dico sempre , sono più una che scrive di emozioni-impressioni di una lettrice sognante, niente dati tecnici o specifici. Solo pareri spassionati conditi con citazioni preferite e considerazioni personali. Per ora non vado oltre e riguardano le mie letture in corso, poi magari recupererò le altre.

E’ un social originale sia per discussioni sui libri, che per le recensioni che si trovano, inoltre dà molte idee per nuove letture e la scoperta di nuovi autori…

Personalmente non rinuncerò mai al mio foglietto volante scritto a matita in cui annoto tutti i miei libri da leggere, reperire,sfogliare e scoprire.. però ammetto che avere uno scaffale virtuale in cui posizionare i libri da voler leggere non è male,diciamo che è un buon sostegno visivo al foglietto volante infilato nell’inseparabile agenda.

Beh, detto ciò, io Vi lascio il link del mio profilo, se vi va ci troviamo anche lì su Goodreads.

Ice-cream booktag


image

Ringrazio Affy per avermi invitata a partecipare a questo simpatico booktag.
Adoro il gelato,che sia estate o inverno per me è sempre una buona occasione per mangiarne uno 🙂
In questo caso Abbiamo a disposizione un assortimento di gusti e ad ogni gusto corrisponderà un libro. Insomma un modo simpatico per unire le mie due passioni: gelato e lettura.
Beh direi che abbiamo tutte le informazioni per poter iniziare :

MELONE: Un libro che hai già deciso di leggere durante l’estate.
image
L’ho acquistato mesi fa ma attendo un po’ di relax estivo per potermi dedicare a questo libro. Più di 600 pagine da assaporare con calma in vacanza,anche perché non è un volume pratico da portare con me in borsa nelle mie uscite quotidiane, come faccio invece con altri libri 🙂

MENTA: Una serie che ti è entrata nel cuore.
image
Non leggo molte serie ma questa sicuramente si addice alla categoria. Sono inciampata in Harry Potter per caso, a 6 anni e da lì si è aperta una fase della vita molto importante 🙂 Libri li ho letti tutti una sola volta ma vi sono veramente tanto affezionata: come si dice, sono la mia infanzia

LIMONE: Una serie difficile da digerire.
Ecco qui mi trovo in difficoltà. Come dicevo,non amo le serie o Saghe nei libri,non sono pratica. Ma soprattutto non leggo ciò che non mi piace,non lo faccio con le letture “singole” figuriamoci con una serie,per carità. Preferisco sempre dedicarmi a una lettura che mi fa piacere portare a termine.
(Però posso dire che amo il gusto limone nei gelati,uno dei miei preferiti!)

TIRAMISU’: Un libro che ti ha tirato su il morale.
image
Eh sì sempre lui! Ne parlavo poco tempo fa in un post : una lettura simpatica che mi ha veramente fatto viaggiare da casa . Quattro amiche,quattro città diverse e diversi amori e imprevisti che rendono il tutto più interessante. Letture leggere che però non cadono nel banale o che risultano stucchevoli e melense. L’ho adorato: Una distrazione piacevole!

FIORDILATTE: Un classico.
image
Adoro i classici. Ne leggo e ne ho letti molti. Comunque ho deciso di condividere Persuasione della mia amata Jane Austen perché è uno degli ultimi che ho letto. Amo il genere e soprattutto di questo ho amato l’intreccio di vite,le variopinte personalità,l’amore, struggente e delicato allo stesso tempo, che veniva raccontato e poi l’atmosfera dei primi anni del 1800 a cui non so resistere.

FRAGOLA: Un libro con una tenera storia d’amore.
image

Non poteva mancare Sparks! Autore di cui ho letto proprio tutto e di cui sento la mancanza dato che non pubblica nulla di nuovo da qualche anno. Questo è uno dei miei preferiti tra i suoi romanzi,proprio per la tenerezza di queste pagine: per chi ha visto il film sa di che parlo; uno di quegli amori che tutti vorrebbero vivere.
Insomma: leggetelo,vedete il film, fate entrambe le cose (opzione migliore) non appena avrete voglia di concedervi un po’ di romanticismo con la erre maiuscola 😉 Mi direte poi…

CIOCCOLATO: Un libro di cui aspetti il seguito.

image

Non è passato molto da quando ho letto questo libro e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa: storia che scorre velocemente,ben presto ti affezioni ai protagonisti e non vedi l’ora di saperne di più riguardo le strampalate giornate della protagonista con annesso figlio e amiche. Un libro molto divertente e al passo con i tempi: è molto realistico e per questo è facile sentirsi affini alla protagonista. Vorrei tanto ci fosse un seguito perché sebbene la storia sembri risolta,non mi dispiacerebbe continuare a sapere che accade nella vita di Viola e le sue amiche milanesi 😛

CAFFE’: Un libro che ti ha fatto stare sveglia alla notte.
image

Sicuramente Angeli e demoni : letto anni fa nel giro di 48 ore, no stop! Mi aveva appassionato così tanto da vivere due giorni con il naso incollato alle pagine cuorisa di sapere come sarebbe finito. Lettura avvincente,senza alcun dubbio. Penso sia un vero genio Dan Brown. Ho visto anche il film ma potevano fare meglio, ci sono rimasta male quando ho notato i troppi cambiamenti che avevano fatto alla storia.

Bene,questo è quanto! Non nomino nessuno in particolare ma se vorrete partecipare fate pure (anche nei commenti al post) ché adoro conoscere nuovi libri e soprattutto leggere pareri a riguardo! Un mondo divertente di condivisione. Il giusto svago in questa prima domenica d’estate.