(No)Word(s)

Sapete perché mi piace scrivere? Perché presuppone un informarsi, un aggiornarsi, una ricerca continua e dissacrante di termini, notizie, dati certi o incerti e poi il lavoro di assemblaggio, il modo tutto personale con cui questo insieme di parole prende forma e va a creare la propria idea, il proprio modo di raccontare la storia.

Questo vale sia per i post personali che per gli articoli più seri. C’è sempre uno studio dietro, un’elaborazione che porta alla scoperta di qualcosa di nuovo. Anche un semplice sinonimo può fare la differenza, per l’articolo e per l’archivio mentale della persona che lo scrive.

Ci si arricchisce creando.

E questo è tutto molto bello fino a quando non ti ritrovi su Word a buttar giù righe e righe di un articolo da spedire entro la scadenza imminente, pensi – cerchi – elabori immersa nella serietà del momento fino a quando non rileggi l’ultimo paragrafo scritto e ti accorgi che inavvertitamente il computer ti ha evidenziato una correzione, scrivevi di fretta e avrai invertito delle lettere così che lui ha pensato bene di correggere il tuo impreciso “andiamo sul banale” in un elegantissimo “andiamo sull’anale!”.4p6uyda

Quanto è bello scrivere e scoprire che anche Word si prende gioco di te, eh? EH?

Questo è ciò che accade quando ti prendi troppo sul serio.

Storie di una povera scribacchina.

Ridete pure ma con moderazione, vi prego!!

Annunci

66 pensieri su “(No)Word(s)

  1. Capisco benissimo! Non hai idea di quanti refusi di questo tipo mi sono trovata nei miei testi! Capitano, l’importante è riderci su, in un modo o nell’altro e magari andare “sull’anale” ci insegna a prenderci meno sul serio 😉😏 Ne abbiamo bisogno, noi scribacchine!
    Buona serata
    Federica 💋

    Mi piace

    • Concordo Fede, Finché saremo in grado di ridere di noi stesse vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro e non abbiamo perso di vista l’autenticità che per scrivere è un requisito fondamentale!! 😉
      Buona giornata 😘

      Mi piace

  2. Oddio :D:D:D
    Con tutto quel preambolo mi aspettavo un discorso filosofico …:D
    Comunque c’è da capirlo povero PC 😦 una volta aveva la sua bella liaison con la stampante 
    Funzionava bene finché il WiFi non e giunto di colpo fraponendosi fra di loro 
    Soffre molto di ciò quindi perdonalo
    e magari di tanto in tanto ricollegalo col cavo all’amata stampante 🙂
    Così si calma pure i bollori 😀

    Mi piace

    • Fino ad oggi non mi aveva mai giocato brutti scherzi per cui nemmeno ricordavo della sua esistenza. Finché mi metteva le maiuscole dove le dimenticavo mi stava anche bene… Questa la prendo come una dichiarazione di guerra, quindi sì, lo farò fuori 😏
      Ah, apprezzo il tuo utilizzo del “parlando seriamente”: in questo contesto richiede un grande sforzo, lo so 😂

      Mi piace

      • Riallacciandomi a quel che dicevi con demonio, io non sono follower di nessuno, preferisco saltabeccare qui e là in libertà e così mi piace facciano gli altri con me. Ora per esempio vado a leggere qualcosa da ‘sto demonio che non conosco 🙂
        ml

        Mi piace

      • Ecco, sei la prova di quello che dicevo: ce n’è per tutti i gusti! Non bisogna contare il numero di iscritti o statistiche quanto piuttosto l’interazione che si crea materialmente 🙂 Ognuno di noi poi trova il modo migliore per usare la piattaforma.

        Mi piace

  3. al di la della parte comica del post su cui non banalizzo, mi è piaciuto moltissimo ciò che hai scritto nella premessa, cioè la riflessione sul perchè ti piace scrivere e su quali sono gli “effetti collaterali”. E’ tutto verissimo, mi ci ritrovo a perfezione, anzi visto il mio percorso scolastico penso di poterlo confermare con i fatti, si impara moltissimo e richiede dedizione.

    “ci si arricchisce creando”

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...