Una domenica speciale!

Un giovedì di dicembre, Nove ore di viaggio, una traversata scomoda e quasi infinita ma poi trovi la luce dell’alba ad attenderti e ti rifai gli occhi.

 Arrivi in montagna, aria fredda pungente, lì per lì ti senti lontana da casa dal tuo mondo ma nel momento in cui ti accoccoli vicino alla stufa a parlare con la nonna e ti infili le tue ciabatte pelose puoi finalmente sentirti a casa! Ti sciogli dalla timidezza e riprendi confidenza con il posto.

Il Natale con i parenti non è la prassi per me, sa tutto di nuovo. Quel chiacchiericcio caotico, la frenesia del preparare il pranzo e la tavola e le sedie e le bevande, conta e riconta i presenti, i pacchetti lasciati nelle mani dei destinatari quasi frettolosamente, con imbarazzo e speranzosi che piaccia davvero. I baci sotto il vischio e gli auguri sinceri. Qualche sorriso lasciato senza convinzione e qualche augurio detto per forza (oh, ci sono sempre quelli che non vorresti vedere mai,men che meno a Natale!). Gli imprevisti non mancano e nemmeno le litigate bonarie, quelle urla che riecheggiano per la casa accompagnate poi dalle risate di qualcuno che stempera la situazione. Il Natale è così, lontano da casa mia ma in un posto che è comunque casa. Nuove abitudini da acquisire e per una volta ci sono le mie da accantonare. Bisogna lasciarsi andare senza pretese, prendendo ciò che viene. 

Una Domenica un po’ speciale ma per il resto siamo sempre noi. Di nuovo qui.

Auguri a voi lettori, spero passerete una buona giornata!

Buon Natale amici di blog 😙🎅

Annunci

13 pensieri su “Una domenica speciale!

  1. Erik ha detto:

    Condivido tutto, sia il tuo essere un pò estranea all’usanza, sia il sostenere l’importanza che quei momenti (pregi e difetti compresi) hanno nella nostra vita, riscoprire il senso della famiglia in qualche modo può indurre a rinforzare il desiderio di vivere in un mondo o almeno in una società migliore!

    Mi piace

    • Non sono stati giorni di festa perfetti, ci sono state scorrettezze e arrabbiature… Però guardandomi indietro mi rendo conto di aver vissuto anche momenti piacevoli, di esser stata davvero felice e di aver goduto della compagnia dei miei parenti migliori per cui fanculo gli altri, ne è valsa la pena! 🙂 E sicuramente vien voglia di tenere il meglio per sé, accantonando tutto il resto.

      Liked by 1 persona

      • Erik ha detto:

        è una scelta ed una filosofia che a volte, nella vita, è fondamentale… perchè dedicarsi a ripensare, a soffermarci su quello che dicono persone di cui non abbiamo stima, rispetto o anche solo interesse?? meglio dedicare il nostro tempo alle cose che ci piacciono, ci fanno bene o semplicemente a quelle per cui pensiamo valga la pena farlo… 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...