Intuito. Intuito?

<<Devi farmi un piacere,vuoi?>>
<<Sì.Che piacere?>>
<< Se ti innamori perdutamente di me,vorrei che me lo dicessi subito. Non ti affidare al mio intuito. Per piacere. Va bene?>>

Dice bene Carofiglio. Io ho un intuito atrofizzato. Per certe cose non sono perspicace, una frase del genere la riuserei volentieri alla prima occasione utile, tocca vedere se azzeccherò il momento!

Sto leggendo Testimone inconsapevole e mi piace; diversi passaggi del libro,se non intere pagine me le appunterei per poterle rileggere a piacimento; sottolineerei tutto…

Mi sono ritrovata a sghignazzare mentre ero sull’autobus in attesa che partisse, leggevo e sorridevo; alcuni paragrafi sono così reali da riuscire ad immedesimarsi senza problemi. Entrare nella mente del protagonista e dirsi “simpatico, io avrei detto lo stesso” beh è piacevole. Riconosco alcune sue riflessioni come quelle che periodicamente mi faccio tra me e me, chiacchierate in solitaria. Le letture più piacevoli sono così: fisicamente sei lì che leggi (un po’ dove capita) ma in realtà sei altrove,proiettata nella storia sì, ma forse nemmeno troppo, forse sei nella parte della tua vita che meglio si adatta a quel contesto. Non so se mi spiego,va un po’ così…

Leggo poco ultimamente, Carofiglio però è la scoperta di quest’anno e una costante mese dopo mese. Riprendo a leggere con lui, anche questa volta.

E lo avevo intuito che mi sarebbe piaciuto come autore fin dal primo libro terminato. In quel caso Non sbagliavo.

E voi che tipo di intuito avete? In cosa è atrofizzato e in cosa dà il meglio di sé?

P.S. Se servisse anche voi,beh, la citazione è a vostro libero utilizzo, fatene buon uso! 😉

Annunci

19 pensieri su “Intuito. Intuito?

    • Ancora no! Alla fine mi sono decisa e opto per il Kindle Paperwhite però mi hanno consigliato di aspettare le offerte Amazon del Black Friday che sarà a fine novembre… Dicono che potrei risparmiare molto quindi aspetto fine mese, dopo di che sconto o no lo ordinerò sicuramente! 🙂

      Liked by 1 persona

  1. Io ho un ottimo intuito con le persone, riesco a connettermi bene. So intuitivamente se sei un essere positivo o negativo e ce l’ho da quando mi ricordo, ma…
    Il problema, specialmente in passato stava nel fatto che, così come ero brava e intuitiva nei confronti degli altri non lo ero altrettanto con me stessa e quindi davo per scontato che le mie intuizioni fossero sbagliate o quanto meno poco “accurate”, prendendo delle tranvate in faccia tremende 😀

    Mi piace

    • Ahia! Questo è anche peggio che non avere per nulla intuito 😀 per fortuna con il tempo hai imparato a fidarti un po’ del tuo intuito!
      Io con le persone me la cavo, ormai mi basta poco per capire che tipo sei o se potremmo essere amici. Il problema ce l’ho nel capire se qualcuno prova qualcosa per me che non sia sentimento di semplice amicizia. Ecco, lì il mio intuito è completamente fuori uso. Disastro. 😂 Mi ci vogliono dichiarazioni chiare e nulla da interpretare perché potrei non capirlo mai altrimenti

      Liked by 1 persona

      • Ok, OT a tutto spiano: il mio “intuito” mi dice che hai ben più di 200 iscritti e che sarai stata nominata per i Liebster Awards milleottocento volte, ma ti volevo dire che ho fatto il nome del tuo blog nel mio articolo sul LA 😀 Tranquilla però, non devi rispondere alle domande, ho solo fatto una lista di blog che mi piacciono molto al solo scopo di farli conoscere ai 4 micetti che seguono il mio blog. Quindi l’hai scampata ^^ Buona giornata!

        Mi piace

      • Grazie mille!! Sono contenta di essere tra coloro che ti piacciono particolarmente 😄 Risponderò volentieri alle domande, sicuramente saranno diverse da altre a cui ho risposto! Vengo a leggerle 😘

        Liked by 1 persona

  2. Di Carofiglio ho letto solo “Il passato è una terra straniera”, malgrado sia un mio “conterr-one”.
    In cosa ho intuito? Uhm, nelle menzogne… non so com’è, ma ogni volta che il mio partner del momento mi mente, il mio radar si attiva all’istante. Con gli amici un po’ meno, ma comunque accade anche in quel campo. Non ho intuito invece nello stare alla larga da persone che mi deluderanno. Perché in fondo i segnali di una futura delusione ci sono sempre, sin dall’inizio, ma non riesco a percepirli.

    Mi piace

  3. l’intuito credo sia una facoltà che tutti hanno più o meno sviluppata. In realtà la questione è quanti si affidano all’intuito e quanti alla ragione…in genere i secondi sono quelli che stanno peggio… 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...