Il tempo corre ma voi pure!!

E’ ottobre, 25 gradi che non dicono propriamente autunno, caldo afoso ed in giro vedo già le decorazioni di Natale; come se non bastasse interi scaffali pubblicizzano i calendari e le tanto attese agende 2017.

Io non ci sto! Devo ancora fare molte,troppe cose prima del 2017 perché vorreste farmi credere che devo darmi una mossa e comprare una nuova agenda,il planner ed il calendario per programmare il nuovo anno quando ho ancora a disposizione due mesi abbondanti di questo anno!!! Non lo vivete, voi venditori, il mese di novembre? Dicembre non è un mese,è solo un’unica inutile festa? Naaah, non ci sto.

La mia agenda ha ancora a disposizione ben 33 fogli,66 giorni da dover riempire. Il mio planner sulla scrivania ha ben 10 settimane da organizzare e programmare. Perché dovrei far finta che il tempo non conti? Il tempo mi sfugge di mano,è vero, corre via veloce ed a volte mi sembra di non stargli dietro, non sono abbastanza svelta, rimango indietro con gli articoli da scrivere,con lo studio,con gli impegni, sono indietro con la vita!! Però è pur sempre tempo vissuto,non passa senza avvertirci,su questo possiamo esser sicuri.

Diciamo no a questi qui che ci mandano newsletter con le nuove agende. Impegniamoci piuttosto a riempire le nostre “non vecchie” agende con progetti, impegni,incontri,appuntamenti con noi stessi. Abbiamo ancora molto da dirci io e la mia agenda. Da qui al 31 dicembre sicuramente cambieranno molte cose, molti dei miei piani verranno stravolti,passerò giornate felici ed alcune meno allegre,magari sarò arrabbiata e sentirò il bisogno di riversare il tutto su un foglio di carta,scrivendo con mano pesante fino quasi a bucare il foglio,con quella grafia irregolare e tondeggiante che sembra essersi impressa anche nella pagina seguente tanta è la foga del momento… Poi ci saranno altri scontrini da conservare,le sorprese da scrivere perché quando guarderò indietro vorrò ricordare che quel giorno,caspita,la vita mi ha piacevolmente stravolto i piani magari facendosi aiutare da qualcuno a me molto vicino… Oh,poi le pagine bianche non mancheranno,perché io mi prendo anche il diritto di non scrivere nulla e non lasciare traccia di me per quel giorno,che tanto non sempre le giornate possono o devono essere raccontate e non per questo non sono mai esistite.

Visto? Secondo me il 2017 può benissimo attendere anche perché in agenda non ho proprio spazio per il promemoria “compra una nuova compagna di scrittura”…

Non mi faccio fregare io, il vortice in cui vogliono inglobarmi non mi prenderà. Questi due mesi non possono essermi rubati come se nulla fosse, c’è troppo da fare, non lasciatevi convincere che sia già tutto finito.

E’ una bugia; solo marketing; terrorismo psicologico. Poi vi sembrerà quasi di crederci per davvero… Vogliono rubarci il tempo,con questa loro mania di essere avanti,portarsi oltre.

E’ già tutto così frenetico,i fogli dell’agenda almeno decidiamo noi a che velocità girarli!

 

Annunci

5 pensieri su “Il tempo corre ma voi pure!!

  1. Beh, che Novembre sia un mese fantasma e Dicembre un’unica grande festa è vero. Poi non dimenticare la crisi. I calendari con le celebrità son sempre usciti ad ottobre nelle edicole… così come dal primo luglio, in tv iniziano gli spot su zaini, diari e compagnia bella… come se l’anno scolastico non fosse appena terminato. Si inizia prima nella speranza di far cassa nei periodi morti. Io, ora come ora, piuttosto che comprare una agenda, in questo periodo ci vedrei bene una bella gita a San Gregorio Armeno… ma io iniziavo ad allestire il presepe da metà Novembre, un tempo… non faccio testo.

    Mi piace

    • Non so, a me piace godermi le cose al momento giusto! Riempirmi di addobbi Natalizi adesso mi sembra fuori luogo, mi scoccerei subito del Natale prima che arrivi. Per me Novembre non è un mese insipido e fino al 23 ho molte scadenze per cui vivo a pieno anche questi mesi quindi non sento il bisogno spasmodico di comprare agende o planner…Mi scoccia che a ottobre si parli già del 2017 e poi a gennaio parliamo di Pasqua e a marzo dell’estate. E che palle! Per me il bello di ogni cosa sta nel fatto della sua puntualità 😅 Non so… mi sembra che mi facciano un torto a levarmi il tempo da sotto il naso così, credere che sia tutto già passato

      Liked by 1 persona

  2. Nella mia zona, per vivacizzare Novembre, hanno creato la rassegna November Porc che si sussegue durante tutti i week end in paesi diversi “della Bassa” nella pianura padana in provincia di Parma col motto “Speriamo ci sia la nebbia!” per esorcizzare il fatto che altrimenti non si uscirebbe certamente di casa

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...