Bene fino a qui.

[…] mumble mumble […]

Pensavo che non ha senso questo blog. Tutto questo scrivere ad una prima occhiata potrebbe sembrare superfluo,inutile esibizionismo; insomma, ma chissenefrega se sono al mare,se viaggio, se le nuvole mi sembrano giraffe o chicchi di caffè,se penso questo o quello di politica,attualità o quant’altro. Non trasmetto informazioni essenziali. Non è nulla. Avevo pensato per un attimo di chiudere. Non perché non stessi bene qui,anzi… Però mi mancava qualcosa che non so identificare. Poi mi è caduto l’occhio sulla mia Bio di Twitter “…Scrivo su un blog ma non ho nulla da insegnarvi,leggetemi a cuor leggero!” E beh è cambiato tutto. Perché quella è una grande verità: io non scrivo per fare sfoggio di erudizione,per seguire una sorta di missione intellettuale o cose del genere. Scrivo perché mi piace e se non ho nulla da dire non lo metto nero su bianco. Quindi no,non chiudo il blog proprio perché mi va di condividere le mie idee e mi piace leggere le vostre. E’ stato un pensiero assurdo. Però l’indecisione è stata grande. Probabilmente cambierò la grafica appena avrò tempo e modificherò qualche cosa nei miei post. Se un posto che ritieni casa non lo senti più tuo è il caso di rimboccarsi le maniche e renderlo nuovamente accogliente. Sì,scrivo volentieri, senza secondi fini. Non è la mia vita la scrittura ma è una delle tante sfaccettature del mio essere e non posso tagliarla fuori dalle mie giornate.

Quello che ho imparato dal blog è che è importante come si scrive,cosa si scrive e il parere di chi legge ma molto di più è importante chi scrive, non per egoismo, ma perché si deve scrivere a cuor leggero senza paura o peggio,finzione… E a me sembra di esser andata bene fino a qui per cui non avrebbe senso non continuare. *Per essere rinsavita mi sono meritata un sincero Pat pat  sulla spalla. Per me … Da me*🙂

siti

Annunci

13 pensieri su “Bene fino a qui.

    • Vero. Mi sono resa conto che alla fine anche se non ha un senso che si può spiegare ha parole, questo blog è comunque importante per me!
      Infatti ho deciso di scrivere questo post per condividere queste mie indecisioni e conclusioni a riguardo anche per sapere se qualche volta è capitato anche a voi pensare” boh chiudo tutto!” 😅
      Buon inizio settimana!😘😘

      Liked by 1 persona

  1. Erik ha detto:

    Anche perchè se ti fermi a pensare con attenzione alla nostra vita, quella di qualunque di noi, per larghi tratti, almeno il 90% delle cose che facciamo potrebbe non aver senso… e invece poi di fatto non è così, è la nostra storia, il nostro tempo in questo spazio… tutto non ha senso almeno tanto quanto tutto ne ha… siamo esseri in evoluzione.. tutto ciò che ci accade ha un senso… leggero o pesante che sia… poi, rimane il fatto che magari non lo capiamo o non siamo in grado di vederlo, ma questo.. è tutto un altro discorso… 🙂

    Liked by 1 persona

    • Erik! Bello rileggere un tuo commento dopo tanto tempo 🙂
      Penso che hai proprio ragione: non tutte le cose hanno senso e non tutto è spiegabile. Bisognerebbe accettare il fatto che non sempre possiamo capire tutto ma proprio tutto ciò che ci riguarda! Forse vivremmo con più spensieratezza…Alcuni secondo me ci riescono già 😊

      Liked by 1 persona

      • Erik ha detto:

        Diciamo che oggi segna il mio ritorno operativo, però vi leggevo sempre.. 🙂
        ti confermo, no so se spensieratezza sia il termine più vicino a quello che volevo dire però di certo, accettare il fatto che non tutto si può spiegare, ma sopratutto che pensare di poterlo fare tralasciando le infinite variabili della vita, sia un qualcosa di tanto utopistico quanto definiscono così i nostri sogni, speranze o desideri…

        Mi piace

  2. E meno male che hai cambiato idea, mi hai fatta spaventare! Secondo me dovremmo scrivere a prescindere da ciò che abbiamo da dire, in fondo se alle persone non interessa ciò che scriviamo, basta non leggere, ma se una cosa ci piace perché fermarsi? 😉

    Mi piace

    • Anche quando non si ha nulla da dire sicuramente si avrà qualcosa da scrivere: tempo fa me lo scrissi su un’agenda! Devo aver perso di vista il concetto 😆 comunque ormai è deciso, sarò ancora qui a scribacchiare e leggervi 😊

      Mi piace

  3. Spesso sono venuti gli stessi dubbi anche a me. In fondo non pubblicizzo, non recensisco, non vendo prodotti o servizi, non insegno niente. Ma il blog in realtà è nato proprio per far quel che ne facciamo noi, ovvero raccontare il mondo così come lo vediamo. Mille di noi, mille punti di vista diversi. E’ l’unico spazio in cui sembra lecito farlo. Il blog non si può paragonare a nulla, è “un’opera” a sé. Fatta così come la fai tu, io e tanti altri 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...