Sa di buono, sa di ricordi

Orecchio destro. Orecchio sinistro. Al centro del collo,dietro il collo all’attaccatura dei capelli. Il profumo è una passione. Bisogna saperlo dosare. Un rito ormai meccanico ma a cui non si rinuncia.

La stanza è piena del nuovo aroma: un profumo fresco, estivo,delicato ma non dolce. Sa di limone,citronella. Sa d’estate. Sa di buono

È consapevole del fatto che le ricorderà sempre un luogo,una persona, un momento. E probabilmente, a boccetta finita, continuerà a comprarlo non solo perché le piace ma soprattutto per non dimenticare. 

Annunci

6 pensieri su “Sa di buono, sa di ricordi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...