Mezzanotte e oltre

Sapete quando ormai è tardi,il vostro corpo è stanco e dovreste dormire…Vorreste tanto dormire… E invece non riuscite a prendere sonno,sembra che siate troppo stanchi per lasciarvi andare al sonno rigenerante?

Ecco io vado avanti così da settimane. Sono stanca,fiacca eppure dormo poco. 

Che poi non sono sveglia a fare chissà che,a quest’ora sono troppo stravolta anche per tenere un libro in mano. Quindi la mia testa impiega il tempo ad elaborare pensieri che però non sempre riescono a concludersi o comunque a seguire un filo logico,perché oh, è tardi pure per loro e a ‘na certa la stanchezza intacca anche quelli. Insomma sono le 00:35 e sono qui. Che poi è per questo che su di me ciò che più si avvicina ad un accenno di abbronzatura è lo stacco delle occhiaie fino allo zigomo (altro che lo stacco del costume ah ah fantascienza quella! ! ) Comunque proprio ieri pensavo che in questi mesi caldi sono tutti pronti a farti notare quanto il tuo chiaro colorito ti doni un’aria malata ma io ci terrei a precisare che io ho il colorito standard e sono gli altri ad aver cambiato repentinamente colore ed anche in maniera eccessiva! Ma tant’è… 

Beh,Guardando il calendario mi sono resa conto che mancano quasi 10 giorni alle mie vacanze e mi sa che ci arriverò sventolando bandiera bianca.(Importante è arrivarci.)

Ah,ovviamente Se i pensieri non hanno un senso, figuriamoci i post notturni…

Annunci

18 pensieri su “Mezzanotte e oltre

  1. CriticaComunista ha detto:

    Tante volte mi capita… 😀
    Adoro il mare e il casino delle spiagge (vorrei vivere solo di: feste, divertimenti ed edonismo sfrenato ma non si può ahahah) 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Io dormo poco da secoli ormai… Come si suol dire, ho fatto dell’occhiaia uno stile di vita 😅😓 Ma comunque capisco l’incoerenza notturna che ti piglia, quando anche solo mettere insieme due parole sembra dare un nonsenso come risultato! Speriamo che le vacanze aiutino

    Mi piace

    • È un buon metodo ma a me ultimamente leggere non aiuta…Ho iniziato un libro di racconti,un saggio,un romanzo ma niente riesce a catturare la mia attenzione. Quindi ho rinunciato: quando non ho testa per star appresso le storie è meglio se faccio pausa sennò finisco per non godermi nessun libro

      Mi piace

  3. Io per stare un’oretta all’aria aperta vicino al mare ho preso tanto di quel calore (mica abbronzatura eh) che per un giorno e mezzo non riuscivo a connettere più! Io non so come fanno quelli che alternano giorni di mare agli impegni universitari, per me le due cose insieme sono incompatibili xD

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...