Levatemi tutto ma non il caffè

Buongiorno!!

Dal titolo avrete già capito che oggi  vi parlerò di quello che considero una costante nella mia vita lunatica e imprevedibile: l’amore per il caffè!!

sylvester-coffeeIo bevo l’equivalente di una caffettiera da 4 la mattina, tazza grande e un po’ di latte. Dopo posso dire di essere effettivamente sveglia. Senza caffè non si può stare. Nel corso della giornata però cerco di evitare di berne altri (ma non sempre ci riesco!) questo perchè comunque a periodi alterni soffro di insonnia e la caffeina non aiuta; inoltre sono spesso nervosa,nevrotica di mio e il caffè non fa che accentuare questa mia dolce sfumatura del carattere 😛

Comunque adoro il caffè in tutte le varianti e ne ho sperimentate diverse. Nel portafoglio tengo un chicco di caffè portafortuna, me lo hanno regalato all’Expo a settembre e ho così potuto suggellare questo mio grande amore: un chicco di caffè l’ho visto simbolicamente come un diamante per una coppietta di innamorati. In realtà me ne hanno regalati due ma uno era da assaggiare e quindi sì, me lo sono mangiato ehehehe

Ho bevuto il caffè a Napoli ed il detto il caffè solo a Napoli lo sanno Fare è una realtà: giuro era buono,buono,buono e forse io ero condizionata da questa storia che non puoi andare a Napoli e non prendere il caffè ma oh,era buono davvero troppo. E non so spiegarvi perché era così buono da doverlo preferire ad altri ma lo era. Per cui credeteci!!

Comunque oggi leggevo questo articolo su Il Messaggero dove si parlava di caffè in cubetti: praticamente in Spagna si sono inventati queste caramelle con tot grammi di caffè all’interno,miscelati con integratori e cose varie che dovrebbero sostituire secondo loro la classica tazzina di caffè pomeridiana o post pasti e giovare alla nostra mente.

ORA io dico MA SCHERZIAMO? Il caffè al bar,a casa,alla macchinetta in fondo al corridoio o dove volete non si può sostituire con un equivalente in caramella.

Il caffè per me è sacro, è un rito,è una scusa per ogni occasione: dire ci vediamo per un caffè è trovare un pretesto per rivedere qualcuno e stare ore a parlare in caffetteria con quella tazzina in mano a giocare con lo zucchero rimasto sul fondo; farsi un caffè a casa e perdersi nel tintinnio del cucchiaino fino a che il liquido nero non diventa abbastanza freddo per essere bevuto e nel mentre tu hai riflettuto su chissà cosa,è come se il tempo si fosse fermato per quei minuti; la pausa caffè è una scusa buona per tutto, dallo studio al lavoro, ogni attività può essere interrotta senza remore se c’è il caffè di mezzo.

Insomma il caffè non è solo un piacere è una costante della vita,almeno della mia, ma penso un po’ anche della vostra e non può essere ridotto tutto alla meccanicità e alla velocità di un morso alla caramella.

coffee-animated-gif-13

Io adoro le Alpenliebe al caffè ma non scherziamo, bere caffè è tutt’altra cosa. E’ un insieme di molte altre cose.

Per non parlare del profumo del caffè: quell’aroma inconfondibile che riporta alla mente chissà quanti ricordi. Dai,non ci credo che non avete nemmeno un ricordo o un aneddoto legato al caffè.

Fatto sta che l’America finanzia questo progetto che sembra essere una vera innovazione ed io spero di non scovare mai gente con questi cubetti in tasca o di essere invitata per un caffè e vedermelo offrire seduta stante sul pullman, in stile detto fatto.

Comunque pare sia una vera innovazione adatta alla vita frenetica che conduciamo; vorrei sapere con tutte queste innovazioni che ci fanno risparmiare tempo poi noi con i minuti extra accumulati ma che ci facciamo?! 😛

Ok basta,ho finito l’elogio del caffè; e che la forza del caffè sia con voi in questa pigra domenica!

Buona giornata

web

Annunci

15 pensieri su “Levatemi tutto ma non il caffè

  1. Anche io adoro il caffè, ma ahimé, se ne bevo troppo, mi dà una tachicardia terribile.
    Infatti preferisco il 100% arabica, anche se, al contrario, è troppo leggero per me 😀
    Ciò a cui non riesco a rinunciare, invece, è il té _
    Il té lo bevo sempre: verde a colazione, nero dopo pranzo, aromatizzato alle canoniche 5 del pomeriggio. Anche a me ieri era venuto in mente di scrivere un post sul té e lo farò ^_^
    Oggi comunque, dopo pranzo, mi concederò una bella tazzina di caffé in famiglia… altro che caramelle!!!

    Mi piace

    • Sono affascinata dal mondo degli infusi,tisane,tè però non le amo: il sapore non mi piace. Io sono fedele al caffè ma ovviamente non posso berne quanto ne vorrei 😛 Comunque Se scriverai un post sul tè lo leggerò volentieri.
      Tra poco anche io vado a bermi un caffè con i miei, le caramelle lasciamole agli alternativi!! 😉

      Mi piace

  2. Condivido! E’ così bello invitare un’amica per un caffè. Servono anche solo 10 minuti se il tempo manca, ma non s dice mai di no ad un buon caffè. Il profumo il calore appena bevuto che si sente giù per la gola. A Dicembre sono stata per una decina di giorni negli Stati Uniti. Al rientro anche se ero stanchissima ed era tardi, ho cercato un caffè in aeroporto. Non mi importava se non fosse magari il più bUono del mondo, ma per me è stato una FAVOLA

    Liked by 1 persona

  3. Eterogenesi dei fini ha detto:

    Apologia condivisa. Penso che il caffè sia un’arte rituale da tutelare. E addirittura mi batto a favore della consumazione “senza zucchero”, l’unica via che conduce alla saggezza degustativa

    Mi piace

    • In molti mi dicono che il caffè va bevuto amaro ma E’ una via che ancora non ho intrapreso: non sono una che mette più di un cucchiaino di zucchero ma senza non potrei bere caffè.

      Mi piace

  4. Senza caffè non si può stare, è davvero corroborante! 🙂
    La mattina non mi sveglio senza la mia tazzina adorata e durante il giorno ogni motivo è buono … per un caffè!
    Ci credi che mi è venuta voglia?
    Un abbraccio da Affy ♥

    Mi piace

    • Siii con il caffè è così, al solo parlarne io inizio a sentirne quasi l’odore! 🙂 Comunque è proprio una di quelle cosa di cui non potrei fare a meno,ormai fa parte della quotidianità.
      Buona serata Affy ♥ 😀

      Mi piace

  5. ..sono andata in fissa con la dieta. Poi un giorno ho sentito dire da mio papà queste esatte parole “il caffè che non sa di caffè è un crimine”, quindi fine anche del latte e viva il caffè liscio 😀
    Figuriamoci tutto ciò che sa di caffè, ma non è caffè. Tragedia.

    Ti seguo a ruota e ne bevo quantità industriali, purtroppo a volte arrivo anche a 8-10 nelle giornate peggiori. Insomma per me la tazzina del caffè è questa: https://media.giphy.com/media/10sKNgit3jiU2A/giphy.gif

    anzi ora vado giusto a berne uno 😀
    un saluto*

    Liked by 1 persona

    • Ciao!! 😀
      Io in realtà prima dei 18 anni lo bevevo raramente anche se ne andavo matta;una volta iniziata l’università è diventata la mia passione e ho aumentato le dosi giorno dopo giorno 🙂 Però io lo bevo zuccherato, non troppo,un cucchiaino, e a volte macchiato! E’ una passione per me e mi piacerebbe saperne di più a riguardo. Ammiro coloro che ne sanno distinguere sapori,aromi,intensità…Sono estasiata!
      Ah La tua tazzina mi piace molto!! 😉
      Buon Sabato!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...