Il fantastico mondo di internet

Io ho sempre pensato che su internet ci potesse essere spazio per tutti senza pestarsi i piedi.

Di WordPress mi piace che qui ognuno ha le sue cose da dire e c’è una libertà di indirizzo: ogni blog ha le sue caratteristiche per cui vale la pena seguirlo o meno.

Altra cosa che mi piace è di poter scrivere e avere uno scambio di idee: insomma,si scrive su qualunque argomento e si può dire sono d’accordo,non sono d’accordo, mi piace, non mi piace. Altre volte mi capita di leggere post talmente belli che non ho nemmeno nulla da aggiungere,in quei casi ci si può solo beare di quelle parole e tornare a rifletterci senza poter aggiungere nulla di proprio perché ogni parola di più sarebbe banale al confronto.

Invece a me ieri arriva un commento che in una parte dice “[…] Hai nuovi follower per cui non sentirai la mia mancanza, ti seguivo ma non mi piace molto quello che ho letto qui. Può essere che sia onestà a me di fondo mi sembra ci sia altro e un briciolo di esibizionismo e fiera dei luoghi comuni come i titoli di film commerciali e banalotti quindi stai serena che non è che sei proprio fuori le righe” e fino a qui tutto ok. Nel senso, ci sta che non siamo d’accordo su qualcosa e a me sta bene che me lo fai sapere, io avrei tranquillamente risposto dicendo che quello non era un post in qui mi piazzavo su un piedistallo dicendo a tutti di ammirare cotanta genialità,bravura,bellezza e originalità,non faccio sfoggio di nulla su questo blog,non è mia abitudine e mi spiace aver dato questa impressione perché non sono così ma ci sta che trovi banale quello che dico e quindi niente,capita.

In realtà il problema sta nell’esordio del commento che diceva “Dici che leggi tanto e sempre. Si dice che leggere apra la mente e dia ampie prospettive. Devi essere l eccezione che conferma la regola.[…]” Leggendo questa frase ho storto il naso e sono rimasta perplessa; però il bello delle parole scritte è che una volta messe nero su bianco rimangono ferme immobili e te puoi leggerle e rileggerle per capirle meglio. Rileggendole mi sono detta che forse invecchiando sto diventando assai puntigliosa e permalosa ma secondo me quella era un’offesa, forse nemmeno troppo velata.

E nel momento in cui ti dico che trovo il tuo commento spiacevole perché a me non pare avere ristrettezze mentali di nessun tipo,indipendentemente da quanto possa leggere e ti motivo anche ciò che nel post non ti è piaciuto descrivendoti ulteriormente quello che è il mio punto di vista, beh mi aspetto che tu mi dica “non hai capito bene, volevo dire x e y e non offenderti e comunque rimango dell’idea che sei banale”; invece, ad un commento per niente carino è seguita una mia risposta un po’ risentita a cui non è arrivato altro che un mi piace silenzioso. Ed io quel mi piace lo interpreto come “hai capito bene, volevo dire quello che hai letto e fai bene ad offenderti”.

E non mi piace molto questa cosa perché io anche quando sono stata in disaccordo con altri ho sempre scritto le mie opinioni,i miei pareri e consigli senza mai fare allusioni di questo tipo e non mi piace il fatto che io venga velatamente offesa,sia contraddetta in maniera poco simpatica,mi vengano dati consigli morali senza argomentare ulteriormente la questione.

Mi va bene il disappunto, mi sta bene L’addio non ti seguo più, perché un blog lo si segue fino a quando si ha voglia di leggere altrimenti ciao, ed è una cosa che faccio anche io quella di smettere di seguire certi blog quando mi accorgo che non mi piacciono poi così tanto e spesso me ne vado senza nemmeno salutare, ma non mi piace che vengano dette cose del genere per poi sparire nel mondo della blogosfera senza chiarire a fondo la questione. Perché a me non pare una questione risolta in tutto e per tutto.

Va a finire che ho davvero ristrettezze mentali se non capisco certi meccanismi ma a questo punto mi tengo la mia mente chiusa che pensa a modo suo e che quando esprime pensieri ,seppur in maniera forte e non maestosa, lo fa senza voler offendere nessuno e senza pretendere di sfoggiare chissà quali qualità o conoscenze superiori alla media.

Ho un blog in cui scrivo di ciò che più mi piace proprio per il gusto di condividere e comunicare e quando muovo critiche o alzo polemiche io le motivo andando a fondo alla questione e non mi pare di aver mai mancato di rispetto.

Tutto qui.

 

Annunci

33 pensieri su “Il fantastico mondo di internet

  1. lulasognatrice ha detto:

    “Va a finire che ho davvero ristrettezze mentali se non capisco certi meccanismi ma a questo punto mi tengo la mia mente chiusa che pensa a modo suo e che quando esprime pensieri ,seppur in maniera forte e non maestosa, lo fa senza voler offendere nessuno e senza pretendere di sfoggiare chissà quali qualità o conoscenze superiori alla media.

    Ho un blog in cui scrivo di ciò che più mi piace proprio per il gusto di condividere e comunicare e quando muovo critiche o alzo polemiche io le motivo andando a fondo alla questione e non mi pare di aver mai mancato di rispetto.

    Tutto qui.”

    Ecco… quindi non perderci tempo! Anzi… forse io non avrei nemmeno scritto questo post… ma, facendoci una risata, è solo il mio punto di vista 😀

    Mi piace

  2. Mah, la cosa sconcerta anche me. Evidentemente questa persona non era aperta ad un eventuale confronto, ad uno scambio di opinioni tra due adulti, ma interessata a vomitarti addosso solo le sue offese.Sembra più un comportamento da fb, non da wp dove di solito ci sono persone ragionevoli. Hai fatto bene a scrivere questo post.

    Mi piace

    • Il commento che cito mi diceva anche altro ed io ho risposto sul momento. Però poi mi aspettavo una ulteriore delucidazione e invece nulla. Alla fine ho sentito il bisogno di scrivere il post perché volevo spiegare meglio come la vedevo io,dicendo cose che magari nella risposta di ieri non ero riuscita a elaborare. Comunque sì,è insolita come situazione infatti per un po’ ho anche pensato che forse avevo mal interpretato io…

      Mi piace

  3. Certa gente è solo da lasciar perdere… io sono convinta che non a tutti possa piacere ciò che si scrive e va bene, è normale. Puoi anche dirmelo, a patto però di fare un dialogo costruttivo e non meramente offensivo e di critica senza degnarsi di spiegare… Eppure c’è gente che lo fa e il tuo sfogo dimostra che fa bene condividere, ma che l’unica soluzione è lasciar bollire nel loro brodo certi brontoloni… In fondo, poteva andarsene senza fartelo sapere ma con il commento ha dimostrato di essere il tipo di persona esibizionista di cui si è lamentato/lamentata!

    Mi piace

    • Infatti io sono d’accordo sul volermi dire che non ti piace come la penso o volermi dire che secondo te è sbagliato ciò che ho detto e farei meglio a cambiar toni; cioè, se detto in maniera pacifica io non ho nulla da ridire,non piace sempre tutto a tutti. Però in certe frasi io c’ho trovato quasi cattiveria e offese più o meno velate che non mi sembravano consone alla situazione. Che poi,come dici tu,poteva anche non seguirmi più e amen. Io onestamente avevo bisogno di questo post perché ieri rispondendo non avevo detto proprio tutto quello che avrei voluto.

      Liked by 1 persona

  4. Che tristezza! Anziché confrontarsi meglio dire addio? Anche a me è capitato di levare un blog dal lettore perché non condividevo il suo punto di vista, ma quel punto di vista era proprio becero 😀 Non si trattava certo di libri o film, ma in ogni caso l’ho fatto silenziosamente. Che dirti? Scambiarsi opinioni è il fine di un blog (per me) quindi se uno non è in grado di farlo son ben contenta se leva le tende… 😉

    Mi piace

    • Spesso capita che non si è d’accordo su diverse cose o magari che ci si rende conto di seguire blog che intraprendono strade del tutto diverse dalle nostre per cui non seguo più perché leggere certe cose non mi va. E mi sta bene che mi si dica che nel mio post ho sbagliato approccio o magari ho detto cose non condivisibili ma io in certe frasi di quel commento c’ho trovato offese nemmeno troppo velate e poi mi aspettavo si aprisse una discussione in seguito alla mia risposta, non tutto chiuso così. E’ come se non avessi avuto modo di ribattere,per quello poi ho scritto il post,almeno ho potuto dire la mia. Comunque anche secondo me scambiarsi opinioni è la linfa vitale di un blog per cui non mi spiace che se ne sia andato un follower, a me spiace il modo,anche perché non me lo aspettavo affatto. Parlare di bambini,libri,film o quant’altro dicendo ciò che penso è assai disdicevole a quanto pare. Io imparo sempre nuove cose 😛

      Mi piace

      • Guarda, se tu avessi demolito un mio film preferito avrei potuto pensare “questa non capisce niente”, magari avrei provato a farti cambiare idea 😀 Io qualche volta parlo male di bambini, se è un modo per scremare le menti ristrette devo farlo ogni giorno 😀 Comunque non te la prendere, pensa che a me è capitato su Facebook

        Mi piace

      • Che avevi combinato su facebook eh,EH? 😀
        Comunque qui non mi capitano spesso queste cose,non so se ti aiuterà davvero a scemare le menti ristrette,devi essere fortunata come me! 😛

        Mi piace

  5. Chi scrive certi commenti ha delle ristrettezze mentali, fidati… se non c’è confronto ma solo offese, a che serve? E poi resto dell’idea che non si possa conoscere a fondo una persona solamente da ciò che scrive, quindi inutile giudicare… lascia perdere e vai avanti, l’importante é che sia contenta tu, e certe persone meglio perderle che trovarle 😉

    Mi piace

    • Il resto del commento era più inerente al post,se vogliamo, ma l’esordio sulla mia presunta ristrettezza mentale l’ho trovato inopportuno. Poi non avendo ricevuto smentita sono rimasta ancora più perplessa…Comunque avevo bisogno di un post sfogo,per quello ne ho parlato,più leggevo quel commento più ne ero sconcertata! 🙂
      Penso che sia giusto quello che dici: non si possono conoscere a fondo le persone solo leggendone il blog ed inoltre penso che il mio post non fosse offensivo,solo ironico e sincero. Ma evidentemente l’ho indispettita. Per fortuna le persone corrette e che argomentano sono molte di più rispetto a certi individui 😛

      Liked by 1 persona

      • I post di sfogo li scrivo anch’io, aiuta tantissimo 😀 Sì, fortunatamente siamo quasi tutti corretti e aperti al dialogo 😉
        Un abbraccio

        Mi piace

  6. Posso capire come ti senti, io discuto spesso con la gente… un po’ a causa del mio caratteraccio, facilmente infiammabile… un po’ perché, purtroppo o per fortuna, non ho filtri né diplomazia. Magari sbaglio nel modo di esporre il mio pensiero, ma almeno so che è sincero. C’è da dire che non ti sei sbagliata.. il lettore in questione voleva offenderti e non l’ha neanche fatto in maniera velata… ma iperpalese.
    Sono cose che dobbiamo mettere in conto, quando rendiamo pubblico il nostro pensiero/lavoro in un blog. Credo altresì che bisogna imparare a farcele scivolare di dosso come non fossero mai esistite… perché si, le critiche permettono di migliorarci… le offese, se diamo loro peso, ci fanno retrocedere.
    Quando scrivevo racconti erotici, sai quante mail di insulti ricevevo? O mail di gente che si sentiva in dovere di scrivermi porcate, per il semplice fatto che i miei racconti , evidentemente, erano frutto di un buon lavoro se il lettore era eccitato a tal punto che l’unico neurone sano rimasto, crashasse a tal punto da non capire i confini del buongusto.
    Purtroppo non possiamo piacere a tutti e tu sarai d’accordo con me su ciò… e purtroppo non possiamo pretendere che l’educazione ed il rispetto facciano parte delle persone… se i genitori non fanno un lavoro adeguato in tal senso, c’è poco da fare.
    Internet pullula di gente frustrata e codarda, che si nasconde dietro un nick, per sfogare la pochezza del proprio real e credere di risolvere ogni suo problema, insultando ed offendendo… sta a noi non permettere che certe cose possano anche solo toglierci un minuto del nostro prezioso tempo.

    Mi piace

    • Sono d’accordo,non si può piacere a tutti ed in più io mi rendo conto che spesso dico le cose così come le penso,in maniera brusca e diretta(proprio come te ho un carattere per niente facile 😛 ) però se pure non ti piace quello che dico non capisco l’esordio di quel commento,allusioni a mie ristrettezze mentali. In fondo puoi non pensarla come me,dirmi che ho esagerato e che non ti piace per nulla il mio post e dirmi addio per sempre, ma perché offendermi e perché non controbattere una volta recepito la mia risposta? Io inizialmente ho anche pensato di aver mal interpretato ma quando ho capito che era già andata via sono rimasta allibita. Che poi mi è giunto da un insospettabile,davvero. Ho scritto il post proprio per poter ampliare il mio pensiero e perché avevo bisogno di un angolino di sfogo! Però hai ragione: quando si scrive e si rende pubblico un pensiero bisogna essere pronti a tutto. Certo anche a te ne sono capitate di disavventure eh! O.o La gente riesce sempre a stupirci…In negativo!!
      (Tranquilla era leggibilissimo il commento!)

      Liked by 1 persona

  7. Adesso non so quale fosse l’argomento, ma non credo fosse così sopra le righe da far andare via un follower! Ciòè voglio capire stessi invitando la gente ad abbandonare cani e gatti in autostrada prima delle vacanze… Ma se non siamo a questi livelli mi pare una reazione esagerata xD Quel che non ho capito è il mi piace. Davvero. Ha una logica affascinante, anche se resterà misteriosa. Comunque quando accadono queste cose di certo qualcos’altro deve passare nella testa di chi lo fa… Anche io alle volte smetto di seguire dei blog, ma non mi metto là a scrivere lettere di addio -ehi guarda me ne sto andando, ma proprio andando eh, noo non chiedermi di restare-, ecco no.

    Mi piace

    • Solitamente non spingo la gente aggregarsi con associazioni criminali o a commettere atti oltraggiosi,né lo faccio io 😛 Tra l’altro era un post in cui parlavo di 7 curiosità e dicevo ironicamente cose sul mio conto tra cui che odio i bambini e che la rabbia secondo me tiene in vita,ha una nota positiva nella mia vita. E mi sta anche bene che mi dici “io ho una figlia la amo per cui sei matta che dici cose così dei bambini e che ami la rabbia,fatti curare, per cui ciao per sempre” però non capisco perché se io la penso diversamente da te ed esprimo il mio pensiero in maniera ironica e senza offendere nessuno, io finisco per essere quella con le ristrettezze mentali e te che fai le sparate di questo tipo sei normale. Il mi piace non so, forse era per comunicarmi che aveva letto la mia risposta. Ma ad ogni modo mi sarebbe piaciuto che argomentasse ulteriormente prima di bloccarmi e sparire. Che poi il mio era un post senza grandi pretese,non capisco perché si sia indispettita così tanto,non era nemmeno un decalogo in cui spiegavo la mia superiorità…

      Liked by 1 persona

      • Hahah si vabe ma mica vai in giro a far scoppiare i loro palloncini o a far cadere i gelati! Si capisce che sei semplicemente poco propensa ad averci a che fare. Anch’io lo stesso, non riuscirei a fare la baby sitter eppure tutti i miei cugini piccolissimi mi hanno sempre adorata. Forse ha letto quella cosa che hai scritto in maniera troppo estrema, capita che qualcuno con la propria sensibilità legga in modo sbagliato tra le righe, solo che in quel caso dovrebbe subentrare il buon senso 🙂

        Mi piace

      • io mi rendo conto che a volte scrivo in maniera forte ciò che penso e la mia ironia non sempre riesca ad essere chiara, però se pure sei in disaccordo con me per via della tua sensibilità non capisco la sensibilità dove va a finire nel momento in cui senza voler approfondire il mio punto di vista decidi di offendermi. Io in fondo non ho offeso nessuno ho solo detto ciò che mi piace e non, senza pretendere che la pensasse come me.Comunque io sono rimasta sconcertata da tanto astio. Ma mi becco anche questo ormai 😀

        Liked by 1 persona

      • Ahah hai ragione infatti! Poi sono dell’idea che del confronto bisogna far tesoro, anzi, alle volte da grandi disaccordi nascono bei rapporti. Per questo non farti problemi, è vero che cose così ti mettono dubbi, ben vengano pure ma non credo tu abbia da rimproverarti in questo caso 🙂

        Mi piace

      • Il confronto è ciò che tiene in vita un blog,sennò mi scrivevo un diario e mi davo sempre ragione da sola. 😀
        Il post mi ha aiutato a fare chiarezza e a sfogarmi un po’. Poi ho avuto modo di conoscere il punto di vista di altri all’infuori di me.Io mi sono messa in discussione,poi non so,magari sono davvero un brutta persona e nessuno solo lei è riuscita a carpirlo veramente. 😛

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...