Andando per ordine

Ebbene sì, io non ho inventato nessuna nuova parola in questi giorni.

Non ho nemmeno litigato con nessuno(il che è una novità per me)

Non sto più male UDITE UDITE sono guarita dal raffreddore.

Ho avuto caldo, ma tanto eh. Sembrava primavera. E infatti ho voglia di shopping e smalto colorato,di quelle tonalità pastello che forse stridono un po’ con il febbraio ma chissene.

Ho ripreso a viaggiare in treno e quindi dopo giorni e giorni di reclusione sono stata sbattuta nel mondo popolato di persone(si può aggiungere la parola fastidiose, generalizzando?).

Ho letto parecchio e perso il conto dei giorni: ho vissuto un martedì da mercoledì e un giovedì da sabato.

Il solito caos nella vita e nella testa. Ah e anche un po’ di insonnia, immancabile.

Ho anche scritto un articoletto sui mezzi di scrittura —> La magia dello scrivere nell’era 2.0 : dalle piume al touch screen<— Che suona un po’ come “dimmi come scrivi e ti dirò chi sei” ed in fondo negli anni siamo cambiati proprio tanto ed i cambiamenti passano anche da questi dettagli.

Io personalmente scrivo tutto su carta, a penna o matita è indifferente, importante è che possa scrivere di mio pugno perché mi sembra di riuscire a pensare meglio quando scrivo così.

E Sì, lo so che il blog è per forza di cose scritto tramite uno strumento elettronico; E No, non è che qui scrivo senza pensare. Semplicemente annoto cose prima di piazzarvele in un post, nero su bianco. Giuro.

Mi credete vero? 😀

Comunque, finalmente è venerdì. Oggi ritaglio un po’ di tempo speso per me ma non troppo perché tengo da fa’! 

Fine del riepilogo. *Sorrisone a tanti,tutti i denti* (lo so che sono 32 ma mi pareva banale scrivere sorriso a 32 denti.)
web

Annunci

19 pensieri su “Andando per ordine

  1. Anch’io scrivo prima su carta, che ci posso fare: sono una Strega fuori moda. 😉
    L’unica cosa per cui non necessito la brutta sono, invece, i post sul blog: probabilmente perché sono più brevi rispetto al resto dei testi che scrivo (o perché per i vaneggiamenti da mentecatta non serve fare la brutta copia :P).
    E’ strano questa specie di clima simil-primaverile, vero?? Sospetto che da lassù ce la faranno pagare presto e che ci piglieremo tutti la broncopolmonite a marzo…

    Mi piace

    • Sii,siamo decisamente donne d’altri tempi 😛
      Io in realtà appunto nel corso delle giornate cose che mi vengono in mente tipo “uh questo devo scriverlo nel blog!” poi rielaboro sul momento quando ho la tastiera d’avanti; è pur vero che per certi miei post non c’è nemmeno bisogno di appunti, sono talmente briosi e privi di senso… 😀
      Comunque concordo con te: va a finire che questa finta primavera ci lasci prima del previsto per giocarci brutti scherzi mentre siamo scoperti!!

      Liked by 1 persona

      • Vi invidio, ragazze. Se a me date carta e penna, vi scrivo un poema in due righe (il mio polso non e’ piu’ abituato); se, invece, mi date una tastiera… eh, ciao, mettetevi comode, che’ non la finisco piu’!
        Se volete facciamo a cambio col clima che stiamo avendo a Manchester in questi giorni: un delizioso interludio di -2, quando non -5, ogni notte. La mattina uscire di casa diventa una vera delizia 🙂

        Buon weekend! 🙂

        Mi piace

      • Io tutto il contrario: nello scrivere al pc sono lenta e impedita. 🙂
        A me il freddo non dispiace affatto, ci farei un pensierino al -2 o -5. Certo la primavera è bella eh, però io questi caldi fuori stagione non li amo poi troppo 😛

        Liked by 1 persona

  2. Io sono una frana con le annotazioni. Mi parte uno strano meccanismo per cui se annoto quella cosa dimentico di averlo fatto e soprattutto dove. O scrivo qualcosa di ‘completo’ su carta e poi non lo trascrivo perché mi sembra bello e finito lì, o scrivo direttamente al pc quando ho tempo e le ‘annotazioni mentali’ fanno troppo casino per ignorarle ancora 🙂
    Felice tu sia guarita, a me è preso un piccolo colpo della strega questa mattina. Buhuuha 😦

    Mi piace

    • AhiAhiii!! Male male, spero ti passi in fretta…

      Comunque Io sono piena di foglietti OVUNQUE ahahah però poi li ritrovo abbastanza in fretta. Che poi già l’atto di scrivere mi aiuta a ricordare meglio le cose. Però certi post li devo per forza scrivere su carta sennò non riesco a capire se “filano” o se ci sta tutto 🙂

      Liked by 1 persona

      • Per studiare ad esempio devo scrivere e annotare tutto, non riuscirei altrimenti.. mi aiuta a ricordare, come dici tu. Per tutto il resto.. un po’ meno xD
        Grazie, sono passata all’attacco con antinfiammatorio e zenzero T_T

        Mi piace

      • Ah per lo studio sono tragica: scrivo annoto riscrivo schematizzo ma il mio pezzo forte sono i colori, io e l matite colorate siamo ormi compagne universitarie. Il mio sembra il banco studio di una bimba 😀
        Daiii che ne esci!! Sei giiiuovane e forte non mi ti puoi bloccare così ❤

        Liked by 1 persona

  3. scelgodiessereme ha detto:

    Anche a me, dopo diverso tempo, é tornata la voglia di smalto (seppur dalle tinta forti).
    Spero dalle tue parti sembri ancora primavera, che qui il cielo, invece, é plumbeo.

    Mi piace

    • Purtroppo no, oggi pioggia e cielo nero…
      Tra l’altro sono uscita a fare shopping e non vendono nulla di interessante. Me ne sono tornata a casa a mani vuote.
      Per lo smalto ultimamente sono in fissa con il grigio scuro effetto opaco o sennò marsala. Comunque oggi mi sono svegliata con il pallino di comprare uno smalto rosso ciliegia!

      Mi piace

  4. Martedì il mio naso ha deciso di trasformarsi in un rubinetto che perde e mercoledì sono tornato a casa dal lavoro con 39,3 di febbre. Da allora tachipirina a gogo ma nonostante la febbre sia passata mi sento ancora sfatto.
    Non odiatemi ma sono una di quelle persone che da quando ha imparato ad usare il pc non riesce più a scrivere a penna o – per essere più precisi – non riesco più a scrivere in corsivo, solo stampatello.

    Mi piace

    • Ahi, mi spiace! La febbre lascia sempre uno strascico di malessere,spero ti riprenderai al 100% a breve! 😉
      Io in stampatello non soscrivere! Cioè si,ho imparato ma non mi viene più in automatico: finisco sempre per mischiarlo al corsivo. Un pasticcio. In corsivo scrivo veloce 🙂 Comunque non sei il solo, io conosco chi scrive al computer anche le liste della spesa, è abitudine. Ognuno predilige i suoi metodi!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...