Allora giochiamocela!

Chi di speranza vive disperato muore!

Ma io,per dirla cantando, […] non rinuncio a una certa illusione.., perché mi va di sperare in qualcosa, di chiudere gli occhi,sospirare profondamente e riprovarci!
Tanto non ci sono vantaggi a disperarsi in partenza!

Pensavo anche che è proprio strano come lo Stare sempre a consolare gli altri porta in qualche modo a autoconfortare se stessi; dare un abbraccio è anche automaticamente riceverlo…E fa bene. Sempre.

*voli pindarici in certi pensieri serali,se vi dicessi il tutto da cosa è iniziato….Bah probabilmente non importa*
Come è andata la vostra di domenica? Densa di relax e non troppo di pensieri, spero!!

Annunci

15 pensieri su “Allora giochiamocela!

  1. L’ultima volta che me la sono giocata ha vinto il banco.
    Ci proverò ancora e non sarà mai l’ultima.
    Questa domenica è andata … pfuiiii poco più di un’ora e sarà andata per sempre!
    Ti lascio un abbraccio, di riflesso mi consolo anch’io 😉
    Affy

    Mi piace

  2. Erik ha detto:

    io dico solo che l’unico modo per realizzare qualcosa è quello di crederci quando quel qualcosa non c’è… non sarà una garanzia ma è una possibilità…
    io penso che quel detto sia un enorme sconfitta e una resa per chi l’ha coniato…

    ovviamente non si può riuscire sempre in tutto ciò che ci si cerca di fare, ma il limite è tale fintanto che non è superato…

    arrendermi per evitare di soffrire o di rimaner deluso è qualcosa che non mi appartiene…. è qualcosa di statico ma attorno a noi praticamente ogni cosa è dinamica… se la osserviamo bene…

    inseguendo un qualsiasi obiettivo si compie una strada, e in quella strada c’è la vita… che nel bene o nel male, secondo me ovviamente, va sempre vissuta… e non lasciata scorrere…

    Mi piace

    • È un modo di dire sbagliato, però in certi momenti di sconforto è molto facile crederci.
      Io penso che appunto perché non siamo invincibili si viva un’altalena di alti e bassi, in cui a volte arrendersi sembra un’alternativa plausibile… Le delusioni e le sconfitte scoraggiano chiunque, però penso anche che un modo per ritirarsi su e trovare la forza e la voglia di riprovarci lo si trova, ci vuole un po’ di determinazione…
      Io personalmente a volte cado da quell’altalena e anziché ritirarmi subito su per risalirci mi siedo a terra, a gambe incrociate, fisso il nulla, rifletto, ci penso e ripenso, a volte mi avvicino all’idea di mollare tutto, però fino ad ora sono sempre riuscita a capire che tornare sull’ altalena e riprovare sia la cosa giusta per me. E quindi sono ancora qui a dondolare, malgrado i lividi di qualche caduta!

      È vita, “nel bene o nel male va vissuta” e io sono d’accordo!

      Liked by 1 persona

      • Erik ha detto:

        tutti cadiamo, come hai giustamente detto, l’importante è non rimanere li o non accettare il fatto che una sconfitta sia l’infinito….

        io penso che sia giusto porsi diversi obiettivi, sogni e desideri che circondino un pò tutto il nostro mondo… e se temporaneamente o meno si è costretti ad abbandonarne uno ci sia sempre qualcos’altro da inseguire.. dobbiamo cercare di stare sempre attivi, dinamici… e ogni tanto però concederci qualche pausa… insomma ognuno ricrea il proprio equilibrio che dovrebbe però immancabilmente essere fatto dalle due fasi…

        Mi piace

      • Senza obbiettivi,progetti,aspettative sarebbe solo uno spreco di tempo! Comunque è vero,ognuno ha il suo equilibrio L’importante è non stare troppo a piangersi addosso… Un modo di dire che mi piace è “chi si ferma è perduto” 🙂 Questo penso sia attendibile: se si inizia con il rinunciare a mettersi in gioco ben presto ci si fa l’abitudine e diventa prassi!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...