Vuoi sapere qual è la verità sul tuo conto?

“Vuoi sapere qual è la verità sul tuo conto? Sei una fifona, non hai un briciolo di coraggio, neanche quello semplice e istintivo di riconoscere che a questo mondo ci si innamora, che si deve appartenere a qualcuno, perché questa è la sola maniera di poter essere felici. Tu ti consideri uno spirito libero, un essere selvaggio e temi che qualcuno voglia rinchiuderti in una gabbia. E sai che ti dico? Che la gabbia te la sei già costruita con le tue mani ed è una gabbia dalla quale non uscirai, in qualunque parte del mondo tu cerchi di fuggire, perché non importa dove tu corra, finirai sempre per imbatterti in te stessa.”

image

Inutile dirvi che Colazione da Tiffany, da cui è tratta questa citazione, è un film che adoro e quindi ho visto più e più volte. Ma, quando arrivo al punto in cui Paul fa questo discorso a Holly, mi colpiscono in pieno le sue parole, come se fossero nuove, come se fossero indirizzate a me. Come se mi leggesse dentro. Non so in quante occasioni mi sono sentita dire “Tu tenti di fuggire dalle relazioni, fifona” e in quante altrettante occasioni io abbia detto”Ma non fuggo, semplicemente sono uno spirito libero, non mi pare indispensabile legarmi o peggio dipendere dal volere di qualcuno.”
Questo film mi mette di fronte a una realtà che tento sempre di decifrare a modo mio, camuffando quella che invece dovrebbe essere la soluzione del problema: è inutile fuggire. Ma non ne posso farne a meno. Almeno per ora 😛 Sono un’inguaribile romantica,sogno quella storia perfetta fatta di complicità e piccoli gesti teneri, amore con la A maiuscola. Ma allo stesso tempo non voglio rinunciare alla mia idea di libertà,  di spirito libero  per l’appunto,all’ autonomia ,indipendenza e soprattutto non voglio affezionarmi per paura della delusione. Questo terrore delle relazioni dovrebbe laciare il passo a quello che è la mia visione romantica della vita, ma penso che non avverrà a breve. No. Per ora ho ancora determinazione e  forza per “darmela a gambe”  😉

Annunci

14 pensieri su “Vuoi sapere qual è la verità sul tuo conto?

  1. Io sono esattamente così e a quel punto del film puntualmente mi viene da piangere. E anche alla scena del gatto, quando va a cercarlo… *_*
    Quel fuggire spesso l’ho preso come segno dell’istinto che mi diceva non ne vale la pena, arriverà la persona che varrà tutto il tuo impegno…

    Mi piace

    • Uh qualcosa da Tiffany mi darebbe la giusta dose di amore, divertimento ,euforia e coraggio che servirebbe!! *-*
      Comunque è vero, forse più che fuggire dovrei lasciarmi andare e tentare! Chissà prima o poi ce la farò 🙂

      Mi piace

  2. Erik ha detto:

    “non voglio affezionarmi per paura della delusione” questo, se posso permettermi cozza un pò con il concetto di libertà eh… almeno secondo me…. e forse anche con quello di…. vivere….

    Mi piace

    • La paura della delusione che seguirebbe l’affezionarsi è proprio ciò che innesca l’atto di fuggire. Non sentendomi pronta ad affrontare una cosa del genere mi sento al sicuro allontanandomi per tempo. Secondo me la libertà si manifesta anche così: è una decisione mia soltanto, non guidata da altri. La mia libertà è legata a questa sorta di autoprotezione che scatta automaticamente. Mi sentiro’ libera finché potrò gestire la cosa come meglio credo. Poi, ovvio, libertà è una parola che racchiude in sé diversi significati e interpretazioni, quindi capisco che possa sembrare contraddittoria questa mia visone. ..

      Mi piace

      • Erik ha detto:

        un pochino…
        ma probabilmente principalmente perchè lontana dalla mia, di visione.

        Quindi posso dire che ho capito ciò che intendi e che lo rispetto… anche se ovviamente rimango lontano da quel punto di vista..

        Mi piace

      • È sempre difficile immedesimarsi negli altri…Però penso che un confronto tra diversi punti di vista sia costruttivo, pur rimanendo ben aggrappati alla propria idea 😉
        Ah comunque,ovvio, “vivere a orecchio” sempre!!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...