Il vuoto. Sono stata un pomeriggio intero a fissare il vuoto. Strano come i tempi di reazione delle volte siano così lunghi e apparentemente “morti”. Un unico pensiero fisso nella testa e sempre la stessa parete da fissare. Quelle occasioni in cui non ti va di vedere nessuno e inizi a pensare”sarò mai pronta per tornare lì ,nel mondo con tutti gli altri?!”. Fissi la parete come se ci fosse una risposta lì,ma in realtà é solo un foglio bianco su cui proiettare i nostri pensieri: la risposta c’é ed é nella nostra testa,va solo trovata e assimilata,ma per questo occorre del tempo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...