Periodi “no”? No,grazie.

Vi capitano mai le così dette “mattinate no” che poi diventano “giornate no” o anche peggio “settimane no” ? C’é poco da fare,sono fasi della vita che toccano a tutti noi alternativamente,a chi più a chi meno… Il punto è che per sopravvivere non si sa cosa fare. Le possibilità sono due: o ti deprimi a tal punto che non te ne frega più niente e ti lasci trasportare dagli eventi, oppure ti incazzi come pochi e prendi in mano la situazione,giusto per poter dire”mi avete scocciato,fate come volete ma vi darò filo da torcere!” . È inutile nascondere che la prima opzione sia quella che anche io contemplo sempre come la più vicina alle mie corde, ma, mi spiace per voi,anche questa volta mi rimbocco le maniche,metto su la mia fascetta alla rambo e si combatte! E si,l’immagine forse è un po troppo pittoresca ma mi era necessario per rendere l’idea:la mia “mattinata no” per oggi é durata fin troppo e bisogna recuperare il tempo perduto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...